tecnica di rilassamento
Ti voglio parlare di:

Tecnica di rilassamento: il gioco

Esistono infinite tecniche per rilassarsi, oggi voglio parlarti del gioco!

Spesso trascuriamo il bambino che è in noi. La semplicità delle piccole cose, dei piccoli gesti, delle emozioni che si provano facendo cose “normali”.

La società ci porta a compiere azioni dove chi ci circonda deve dire “wow”, un po’ per status symbol, un po’ perchè ci gratifica essere al centro dell’attenzione, quindi tendiamo a cercare di capire cosà può piacere agli altri talvolta per apparire. E noi? Ciò che fa stare bene noi? Le emozioni che ci possono nutrire, le trascuriamo per compiacere gli altri.

L’ansia e lo stress della vita quotidiana diventano un ostacolo ad affrontare anche le sfide più semplici

Tecnica di rilassamento: il gioco

  • Quando è stata l’ultima volta che hai fatto qualcosa per la prima volta?
  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei concesso 5 minuti tutti per te? Per fare ciò che piace a te?
  • Quando è stata l’ultima volta che ti sei fermato, ti sei guardato attorno e ti sei regalato un sorriso?

Sono solo semplici domande, che puntano l’attenzione verso di noi. Lo stress è ormai all’ordine del giorno.

Fermati un attimo, fai qualcosa che non hai mai fatto: rilassati e gioca! Si, gioca!

giocare

Gioca con te stesso, gioca con chi ti sta attorno, sorridi!

E’ appurato che, distogliere la mente da azioni quotidiane di routine, rigenera la mente, il cuore e il fisico!

Può sembrarti strano giocare con l’acqua a gavettoni, saltare nelle pozzanghere, oppure tra i piccioni per farli volare … soffiare su una farfalla posata su un fiore, eppure, sono semplici attenzioni che regali al tuo corpo, alla tua mente.

Il gioco è una tecnica di rilassamento; spesso sottovalutata perchè rapportata unicamente ai bambini.

Chi l’ha detto che un adulto non può giocare?

Giocare è stare bene con se stessi, è stare bene con gli altri.

tecnica di rilassamento

 

Giocare non è unicamente rilassarsi con qualcuno, è anche rilassare e distendere la propria mente, lasciare che le emozioni fluiscano dentro di te e fuori di te.

 

Ascolta te stesso, ascolta il tuo cuore!

 

Gioca con ironia, prenditi in giro! Scoprirai, quanto è buffo sorridere di se stessi, di ciò che facciamo con naturalezza.

Ti accorgerai di quanto è importante e rigenerante distogliere la mente dalle preoccupazioni, dal lavoro, da ciò su cui la tua mente è focalizzata.

La bella stagione sta arrivando, si presta quindi al gioco all’aria aperta, ma non solo.

Come già ti ho raccontato in un altro post, esistono tanti modi per “giocare”, se ti sei perso il mio articolo, eccolo qui: Giochiamo a puzzle: curiosità ed emozioni

 

Mahjong

 

Molti giochi ormai sono anche individuali, ed attuabili attraverso App mobile o pc. Favoriscono lo sviluppo cognitivo di grandi e piccini ed in molti casi tengono anche compagnia.

Ti consiglio Mahjong se ancora non lo conosci. Il MahJongg (Ma Jiang in cinese) è uno dei giochi più popolari nell’estremo oriente. Su questo sito sono disponibili giochi di MahJong e MahJong solitario, completamente gratis,
E in più, una completa enciclopedia del MahJong, oltre ad una sezione speciale dedicata ai draghi e all’arte.

Mahjong logo

Il mah jong è un gioco di tessere per quattro persone, della categoria detta “di combinazioni”, come il ramino, la scala quaranta e altri giochi simili. Lo scopo del gioco è chiudere tutte le proprie tessere in combinazioni: chi ci riesce per primo “fa mah jong” e la mano finisce. Esiste sia la versione in scatola, come questa: Mahjong / Majiang set, oppure quella online che ti ho anticipato poco fa. Non è semplicissimo, ma è davvero interessante.

chat

Se invece vuoi rilassarti imparando nuove lingue in un nuovo modo ovvero via chat, ho appena trovato quest’ App davvero simpatica che, ti permette di chattare con persone di tutto il mondo e, indovina un po ‘,  in lingue completamente differenti. Si chiama Hello Pal ed è disponibile gratuitamente sia per iOS che per Android. Sembra un ottimo modo per imparare nuove lingue e conoscere nuove persone. La proviamo?

Fammi sapere cosa ne pensi, il tuo parere mi interessa molto!

Se ti è piaciuto questo articolo e ti ritrovi in colui che, deve fermarsi un attimo e dedicarsi del tempo per rilassarsi giocando, lascia un commento o condividi questo articolo, così che tutti possano iniziare a pensare all’ilarità di prendersi cura di se stessi.

Un raggio di sole 🙂

 

Laura

Laura

Donna, mamma, moglie, semplicemente me stessa!
Sogno, penso, rifletto, salto nelle pozzanghere e tra le nuvole, vivendo d'emozioni. Tra tecnologia, famiglia e social sharing assaporo ogni emozione, sempre!

2 Comments

  1. Avatar

    Accolgo con curiosità queste notizie sui giochi in app , non mi sono mai accostata al mondo dei giochi ( o comunque dello svago) tramite app o pc.
    Sai , a me rilassa molto anche giocare con le bimbe ad esempio con la palla o a disegnare , colorare. Ecco, anche questo mi fa svagare e quindi mi ” servo ” del gioco per far divertire le mie pupe ma anche per alleggerire i miei pensieri…grazie per le dritta, cara Alloro!

    1. Alloro

      Ciao RondinePink, grazie a te per aver condiviso la tua esperienza! Il “gioco” … “gioca” un ruolo fondamentale nella vita di ognuno di noi 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *